Il trattamento economico attribuito è quello stabilito dalle vigenti disposizioni contrattuali che attualmente prevedono:

  • stipendio tabellare annuo € 20.344,07
  • indennità di comparto annua € 549,60
  • tredicesima mensilità ed altre indennità ed emolumenti previsti dalle vigenti disposizioni contrattuali o di legge.

Gli emolumenti sono soggetti alle trattenute previdenziali, assistenziali ed erariali a norma di legge. Il trattamento giuridico è quello previsto dalle norme di legge, contrattuali e regolamentari dell’ente attualmente in vigore.

Requisiti per l’ammissione

Per l'ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza di uno degli Stati dell’unione Europea oppure essere familiare di cittadini degli stati membri dell’unione Europea (senza avere la cittadinanza di uno Stato membro) e titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; oppure essere cittadino/a di Paesi terzi titolare del permesso di soggiorno CE per soggiorni di lungo periodo o titolare dello status di rifugiato/a ovvero dello status di protezione sussidiaria (secondo quanto disposto dall’articolo 38 del vigente Decreto Legislativo 30/03/2001 n. 165);
  • Età non inferiore agli anni 18 compiuti ed inferiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni di legge in materia di collocamento a riposo d’ufficio; 3. Non essere escluso/a dall’elettorato politico attivo (se cittadino/a italiano/a);
  • Godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza (se cittadino/a di uno degli Stati membri dell’unione Europea);
  • Non essere stato/a destituito/a dall’impiego presso una P.A., ovvero non essere stato/a dichiarato/a decaduto/a da un pubblico impiego, ai sensi dell’art. 127, primo comma lettera d) del D.P.R. 10/01/57 n. 3; 6. Non aver subito condanne per uno dei reati che comportino la pena accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici, salvo l’avvenuta riabilitazione; 7. Aver ottemperato agli obblighi di leva o alle disposizioni di legge sul reclutamento; 8. Idoneità psico-fisica incondizionata alle specifiche mansioni; l’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i candidati in fase di assunzione, in base alla normativa vigente;
  • Possesso del seguente titolo di studio: Laurea in Infermieristiche o equipollente, e iscrizione all’ordine professionale;
Joomla SEF URLs by Artio