Accedi
  • Nessun messaggio da mostrare.

Portato all'ospedale di Santa Maria Nuova dopo essere stato soccorso in strada completamente ubriaco, ieri mattina al'alba nel centro di Firenze, ha dato in escandescenze colpendo un infermiere con un calcio e alcune ore dopo, trattenuto in pronto soccorso per accertamenti, si è scagliato contro gli agenti di polizia presentatisi per identificarlo, costringendoli a immobilizzarlo.

Per questo un 19enne fiorentino è stato denunciato per i reati di resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale. L'infermiere aggredito è stato medico per una contusione giudicata guaribile in sei giorni.