Accedi
  • Nessun messaggio da mostrare.

 Quattro infermieri professionali sono indagati dalla Procura di Pavia con l’accusa di aver somministrato farmaci non prescritti ad anziani ricoverati in una casa di riposo del Pavese, i Pii Istituti Unificati di Belgioioso (Pavia). A darne notizia è il quotidiano «La Provincia pavese». Secondo quanto è emerso dalle indagini i quattro infermieri (due soli dei quali lavorano ancora nella struttura) avrebbero dato agli anziani dei sedativi, per garantirsi così turni notturni più tranquilli. A segnalare il caso ai carabinieri, e ad avviare così le indagini, sono stati gli stessi vertici della casa di riposo. I quattro infermieri sono accusati di esercizio abusivo della professione medica e maltrattamenti aggravati, in concorso tra loro. Per due di loro è stata avanzata anche l’ipotesi d’accusa di appropriazione indebita, perché avrebbero sottratto medicinali e altro materiale sanitario.