Accedi

Cinquemila aspiranti infermieri si sono presentati ieri mattina e altrettanti nel pomeriggio al PalaTrieste per tentare di aggiudicarsi uno dei 173 posti a tempo indeterminato previsti dal bando regionale: A.A.S. n.1 “Triestina” (15), A.A.S. n. 2 “ Bassa Friulana - Isontina” (20), A.A.S. n. 3 “Alto Friuli-Collinare-Medio Friuli” (15), A.A.S. n. 4 “Friuli Centrale” (15) A.A.S. n. 5 “Friuli Occidentale” (22), A.O.U. "Ospedali Riuniti" di Trieste (40), A.O.U. "Santa Maria della Misericordia" di Udine (20), I.R.C.C.S. "Burlo Garofolo" di Trieste (20), I.R.C.C.S. "Centro di Riferimento Oncologico" di Aviano (6).

 

Un mare di persone, come vediamo nelle foto del nostro lettore Francesco Cattaruzza, che ha riempito via Miani (chiusa dalla Polizia Locale) e che ha cominciato a entrare nel palazzetto intorno alle 8.45.  Quelle di oggi sono le pre-selezioni che faranno scendere a 800 il numero di partecipanti alle prove successive.