Accedi

La Spezia - E’ stato pubblicato sul sito istituzionale dell’Asl 5 il concorso per 41 posti a tempo indeterminato per “collaboratore professionale sanitario – Infermiere, categoria D” che per un mese hanno visto il muro contro muro tra l’ente sanitario e la Regione con il direttore generale Gianfranco Conzi, pronto anche a fare tutto da solo pur di avere le nuove assunzioni.

Adesso la selezione è stata indetta, lo prevede la delibera regionale 202 del 17 marzo si legge nel bando che per la precisione è un avviso di mobilità regionale e interregionale per titoli e colloquio. I tempio di candidatura sono  trenta giorni con possibilità di consegna a mano, via raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite PEC con un file in formato in Pdf.

La data di selezione sarà resa nota prossimamente dal sito Asl quindi il candidato passerà la griglia di valutazione dei titoli e del colloquio. Chi verrà assunto non potrà chiedere il trasferimento per almeno due anni. Il braccio di ferro tra Conzi e la Regione ha visto prevalere il direttore generale dell’Asl spezzina supportato nel corso di questa vertenza anche dai sindaci dello Spezzino a partire da Massimo Federici che si era dichiarato pronto ad autorizzare lui stesso le assunzioni nel caso non si fosse sciolto il nodo con Genova.