Accedi

Aosta - Annunciato nei mesi scorsi dall'Assessore regionale alla Sanità, Antonio Fosson, durante una serata, è stato bandito oggi dall'Usl il concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato di 10 infermieri. 

 

Nel febbraio scorso la Giunta regionale, nell'approvare le indicazioni per l'Azienda Usl per la definizione dell'accordo di programma, aveva autorizzato la stessa Usl, in deroga al blocco delle assunzioni, alla copertura dei posti carenti. Oltre ai 10 infermieri la Direzione ha fatto richiesta e ha ottenuto la possiblità di indire delle selezioni per due medici anestesisti, due medici chirurghi, due tecnici di radiologia e alcuni medici di pronto soccorso. 

L'avviso pubblico del concorso, per titoli ed esami, per l'assuzione di 10 infermieri sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito dell'Azienda Usl e sulla Gazzetta ufficiale e potrebbe poi svolgersi a partire dal prossimo autunno. "Per i tempi di esecuzione - spiega il Direttore generale, Lorenzo Ardissone - dipende da quante domande arriveranno".