Accedi
  • Nessun messaggio da mostrare.

Anche a Palermo ed esattamente all’Ospedale Buccheri La Ferla è stato riscontrato il fenomeno del “furbetto del cartellino”. Ha farne le spese sono stati tre dipendenti che per anni avrebbero mangiato senza pagare e cioè passando dei vecchi badge che secondo il lettore ottico della mensa dell’ospedale ancora risultavano funzionanti.

Leggi tutto...

La Funzione pubblica Cgil di Trapani esprime solidarietà all’infermiere Antonio Benenati aggredito verbalmente e  fisicamente lo scorso 26 gennaio mentre svolgeva la sua attività al pronto soccorso dell’ospedale di Alcamo. A intervenire in favore dell’infermiere, aggredito dall’accompagnatore di un utente, è stato  un collega mentre il medico in servizio ha allertato il 112.

Leggi tutto...

SASSARI. «Basta con il gioco dello scarica barile delle responsabilità»: dura replica del sindacato Nursing Up (l’Associazione nazionale del sindacato professionisti sanitari della funzione infermieristica) alla nota inviata dalla direzione del “Santissima Annunziata” dopo il drammatico incidente che - prima di Natale - era costato la vita a un paziente ricoverato nella struttura ospedaliera. E giusto per capire il livello del confronto, il Nursind sottolinea di «avere già dato mandato ai legali per intraprendere tutte le misure di tutela del caso».

Leggi tutto...

NOVI LIGURE – La scorsa notte i Carabinieri di Novi Ligure hanno bloccato e disarmato un uomo di 72 anni. L’anziano era ricoverato in osservazione nel reparto di neurologia dell’Ospedale San Giacomo di Novi Ligure dopo aver provocato un incidente stradale ad Ovada, quando aveva invaso la corsia opposta.

Leggi tutto...

BRINDISI – Il Nursind (sindacato delle professioni infermieristiche) lancia una campagna contro le aggressioni ai danni di medici e infermieri, dopo un episodio di violenza che si è verificato nella serata di venerdì (16 dicembre) presso il Pronto soccorso dell’ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana, dove un infermiere è stato preso a schiaffi dal papà di una bambina che era in attesa di essere sottoposta a una visita.

Leggi tutto...

Il policlinico universitario dell’università tecnica Rechts der Isar di Monaco di Baviera cerca infermieri italiani di chirurgia, anestesia e rianimazione, riconosciuti per la qualità della loro formazione, con diversi gradi di esperienza lavorativa per il suo nuovo centro operatorio ibrido ad alta tecnologia.

Leggi tutto...

Una infermiera viene minacciata con il coltello e malmenata all’Ospedale Di Cristina di Palermo. Era colpevole di che cosa? Di avere fatto il proprio dovere, a quanto pare, e non avere corrisposto alle sollecitazioni, insistenti dei parenti di un bambino, giunti al pronto soccorso in ambasce. E’ l’ultimo episodio di una serie di aggressioni che hanno obbligato le rappresentanze sindacali degli operatori sanitari a porre la questione – sicurezza nel posto di lavoro – in cima al loro quaderno di lamentele.

Leggi tutto...

Sono sette gli infermieri dipendenti dell'ospedale di Saronno (Varese) che hanno ammesso di aver sentito parlare del "protocollo Cazzaniga", applicato ai pazienti del Pronto Soccorso di Saronno dal medico anestesista Leonardo Cazzaniga, arrestato ieri per quattro presunti omicidi in corsia, una volta interpellati dai carabinieri di Saronno.   

Leggi tutto...

Riccione - Basta con l’immagine dell’infermiera disponibile, pronta a prodigarsi in abiti succinti nelle cure del paziente malato. Il clichè ha scatenato le proteste del collegio delle infermiere di Pesaro-Urbino dopo che nei bar sono apparsi alcuni volantini con i quali il Pepenero di Riccione pubblicizza, con l’immagine della pornostar rumena Sofia Cucci, lo spettacolo del 25-26 novembre dall’allusivo titolo «Giochiamo al malato e l’infermiera?».

Leggi tutto...