Accedi

Per la regione Basilicata, l'azienda ospedaliera di San Carlo di Potenza è alla ricerca di 36 posti di infermiere e collaboratore professionale sanitario (categoria D). La data ultima per inoltrare la propria candidatura è stata fissata per giovedì 10 marzo 2016. Tra i requisti richiesti ricordiamo:

Leggi tutto...

L'Azienda Ospedaliera Regionale "San Carlo" di Potenza, con DDG n. 2015/00554 del 9 novembre 2015 e con scadenza il 10 marzo 2016, ha indetto concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 36 posti di Infermiere - Collaboratore Professionale Sanitario - Cat. D, ed ha riapprovato il bando di cui alla DDG n. 2015/00452 del 12.09.2015 per aumento dei posti a concorso (da n. 30 a n. 36) e per integrazione dei requisiti di ammissione in ordine al c.d. "reclutamento speciale". Bandi completi e iscrizione al concorso 

Leggi tutto...

Cinquemila aspiranti infermieri si sono presentati ieri mattina e altrettanti nel pomeriggio al PalaTrieste per tentare di aggiudicarsi uno dei 173 posti a tempo indeterminato previsti dal bando regionale: A.A.S. n.1 “Triestina” (15), A.A.S. n. 2 “ Bassa Friulana - Isontina” (20), A.A.S. n. 3 “Alto Friuli-Collinare-Medio Friuli” (15), A.A.S. n. 4 “Friuli Centrale” (15) A.A.S. n. 5 “Friuli Occidentale” (22), A.O.U. "Ospedali Riuniti" di Trieste (40), A.O.U. "Santa Maria della Misericordia" di Udine (20), I.R.C.C.S. "Burlo Garofolo" di Trieste (20), I.R.C.C.S. "Centro di Riferimento Oncologico" di Aviano (6).

Leggi tutto...

Retribuzione tra i 30mila e i 39mila euro lordi all’anno. Contratto a tempo indeterminato. Anche senza avere il Pin number, ossia il numero di iscrizione all’ordine professionale necessario per poter svolgere l’attività di infermiere a Londra. L’agenzia per il lavoro Orienta seleziona 250 infermieri da spedire direttamente nel Regno Unito. Ai quali fornisce supporto durante tutte le fasi del colloquio, oltre che alla procedure di registrazione all’NMC (Nursing and Midwifery Council), l’ordine inglese di categoria.

Leggi tutto...

Era stata annunciata già nello scorso mese di settembre e si dovrebbe concretizzare la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 600 nuovi addetti alla sanità calabrese. In realtà si tratta di due concorsi, uno per la selezione di 300 infermieri e un altro per quella di 300 operatori sociosanitari. Il tutto viene gestito dall’azienda Pugliese Ciaccio di Catanzaro per conto di tutte le Asp e le Aziende Ospedaliere della Regione.

Leggi tutto...